username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabia Muscariello

in archivio dal 06 nov 2009

12 luglio 1981, Gaeta (LT) - Italia

mi descrivo così:
Io la vita me la godo... io la vita me la soffro....

01 ottobre 2010

A testa in giù

Ladra di sveglie al mattino,
bisticcio col mio senso dell'orientamento
e mi alzo dal letto con un gran macigno per capello.
I sogni sono stati alibi per non soffrire troppo
e il profumo del latte mi viene a cercare.
Sono sempre nostalgici i miei risvegli .
Rubo al cassetto le prime cose e scivolo per la discesa
mentre le farfalle entrano dal finestrino ed
escono dalle mie orecchie.
Arrivo nel silenzio mite del porto e incrocio gli stessi passi del giorno di ieri.
Sono su una ruota che gira
Sono nella mia capriola,
eppure riesco sempre a vederti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento