username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabrizio Diotallevi

in archivio dal 28 feb 2008

28 giugno 1965, San Gallo (Svizzera)

mi descrivo così:
Amo l'arte e ammiro chi riesce in questo mondo ad aver la forza e la costanza di far uscire ancora i sentimenti

25 settembre 2008

La Favola I - Eleonora

di Fabrizio Diotallevi

editore: Il Filo

pagine: 110

prezzo: 13,00 €

Acquista `La Favola I - Eleonora`!Acquista!

Caratterizzato da una narrazione corale, così come collettiva era la vita nomade dei commedianti, il libro “La Favola I – Eleonora” di Fabrizio Diotallevi, è la prima di tre parti di un esperimento narrativo che prevede diverse ambientazioni ripartite al Nord, al Centro e nel Sud della nostra penisola.
Il primo capitolo è strutturato proprio nel Nord Italia, precisamente nella lattiginosa e romantica Venezia di Goldoni.
Diotallevi gioca con espressioni e citazioni in dialetto veneziano, si diverte a far comparire personaggi illustri in azzeccati camei in stile cinematografico, ed è con queste tecniche che ci seduce per narrare “La Favola di Eleonora”.
Tutto comincia con un viaggio a bordo della nave Belisario, il luogo in cui avverrà l'evento più straordinario dell'umanità: la nascita di una nuova vita. E questa nuova vita è donna, è Eleonora.
Nello svolgersi delle vicende, la straordinaria ambientazione storica fa la sua parte, ed è trattata con cura e competenza dall'autore, che la intreccia in maniera sapiente con la narrazione profondamente immersa nel contesto culturale dell'epoca.
Il risultato è ciò che cerca ogni lettore: un ritmo gradevole, che suscita interesse e fa perdere il senso del tempo in un viaggio fantastico.

recensione di Annalisa Stamegna

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento