username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fedel Franco Quasimodo

in archivio dal 04 dic 2006

04 agosto 1960, Catania

mi descrivo così:
57 anni, impiegato scritti aforismi, poesie introspettive, sociali, religiose, numerosi riconoscimenti in concorsi letterari nazionali ed internazionali; presente in varie antologie. Accademico dell'Accademia Costantiniana di Palermo; Accademico e Cavaliere della Cultura Dell'Accademia il Rombo

28 giugno 2016 alle ore 18:46

Il peccato

Il peccato è un incomodo intruso.
Ti osserva con discrezione
dal buco dellaserratura
e contepla compiaciuto
giovani e attempate nudità;
E' un'avvenente donna
dal trucco sgargiante
e viso profumato.
Lingua di vipera
e beffardo sorriso di meretrice.
Anime predute emaledette
fanno a patti col demonio:
in palio potenza e ricchezza.
Peccatori imberbi,peccatori seniores
Acheserve un'anarchica liberta?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento