username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 30 mag 2015

Ferruccio Frontini

27 gennaio 1949, Olgiate Olona - Italia

elementi per pagina
  • 30 maggio 2015 alle ore 8:18
    Troppe - A-

    Troppe-A- Avvilito come un avocado avvizzito su un arbusto africano in un angolo dell'Angola, mi avventurai, nel mese di Aprile appena arrivato, in un angusta apertura di un arcano antro, abitazione abituale di un aborigeno delle Andamane con l'artrosi all'anca ed un'asma aspecifica e asintomatica. All'alba, poi, mi alzai dall'amaca e salii sull'autobus che andava ad Alessandria da un apicoltore dell'Abissinia abbruttito dall'antrace e con enormi attributi anatomici Il quale, affranto per l'affronto di un suo antagonista che gli aveva subaffittato arnie e alveari, si era alquanto attapirato sfogando con me la sua acredine più astiosa, arrivando perfino ad arruolare alcuni autotrasportatori albanesi per attuare un autodafe' nei confronti dell'avversario. Alla fine mi allontanai con l'alibi di un allenamento di aerobica e, allargate le anche, mi abbandonai all'angelica armonia dell'adagio di Albinoni. Ale' !!