username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Filippo Gigante

in archivio dal 07 nov 2011

10 febbraio 1983, Alberobello (BA) - Italia

segni particolari:
Ciuffo bianco naturale tra i miei capelli neri.

mi descrivo così:
Nato ad Alberobello (BA) nel 1983. Le mie passioni si diramano nella Comunicazione Digitale, nell'Editoria Libraria e Multimediale, Social Media, Cinema e Teatro. Scrivo canzoni, poesie e romanzi. Autore di BIANCO E NERO (Lettere Animate, 2014) e LA PISCINA DELLE MAMME (Lettere Animate, 2013).

09 aprile 2013 alle ore 19:01

Col tuo nome

Desideravo trovarti e comprenderti
volevo lasciarti crescere nel silenzio
e tra il chiasso dei giorni,
desideravo dipingerti e cantarti
tra i mari e i monti
tra le strade del mondo
e i muri della mia stanza.
Volevo urlare il tuo nome
e lasciarti perdere e poi sfogarti
nella mia stessa vita
senza accorgermi di averti tenuta
fin dal primo istante con me.
E poi ti ho vista crescere
tra tutti i miei pensieri
tra le dita delle mie mani
tra la musica e le parole
nelle notti più fredde
come l'eco più sentito delle mie preghiere
nella forte sensazione di averti,
di custodirti
di crederti e chiamarti... fede.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento