username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Cesaro

in archivio dal 26 apr 2010

03/06/19??, Napoli

mi descrivo così:
Neo-decadente, con molti alti e bassi.

17 settembre 2010

Lontano

Temo alla vista di un cuore rosso d'amore.
Mi si spengono gli occhi lucidi,
le labbra carnose,
le mani sinuose,
il mio corpo privo di passione,
si abbandona alla solitudine,
e la sensazione di morire.
dolcezza innata,
silenzi infiniti,
baci incontrollati,
possessione e protezione,
mancan nel cuore di pietra.
ricordare rende tristi di momenti di gioia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento