username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Fichera

in archivio dal 10 mag 2010

27 aprile 1988, Napoli - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2012. Poco alta, sempre all'altezza. 

mi descrivo così:
Ho l'anima di un poeta e l'apparato emotivo di un cane da rottamaio. Ma questo non l'ho detto io.

21 settembre 2011 alle ore 18:27

Se è stato, sarò

Pensieri padri misteriosi e senza volto

di queste figlie scure e erranti che tuttavia rimangono

Senza un punto una virgola un chiodo da fissare

Tutto si lascia morire per non restare uguale

L'oceano guarda me e si lascia guardare

Mi ha detto mille addii per poter ritornare

Ricordi come foglie che suonano ai miei piedi

Un'altra volta ancora scelgo di calpestarli

Per un canto che è dolce ma mai quanto lo è ridere

Prima di farmi stella

di stelle voglio vivere

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento