username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuseppe La Rosa

in archivio dal 15 set 2008

01 settembre 1980, Catania - Italia

segni particolari:
Misantropo

mi descrivo così:
Nessun giudizio potrà scalfire l'anima delle mie dita che brandiscono la penna

15 settembre 2008

La mia poesia

È nata una nuova poesia
nei giorni di triste tempesta.

 

È nato un gioco eterno
che la natura ha soggiogato.

 

Sono finiti i giorni del dolore;

 

adesso è nata la mia poesia:
un vento regolare dove le mie foglie
volano dolcemente.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento