username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuseppe La Rosa

in archivio dal 15 set 2008

01 settembre 1980, Catania - Italia

segni particolari:
Misantropo

mi descrivo così:
Nessun giudizio potrà scalfire l'anima delle mie dita che brandiscono la penna

14 giugno 2010

Per te

Lì dove il sole posa lo sguardo
v'è una donna di unica bellezza
ch'io guarderei, uomo ingordo,
e bagnarmi nella sua aura brezza.

Solo a lei una tenera poesia
di dolci parole e amabili carezze,
impetuosa al pari d'artemisia
da riempire di soavi tenerezze.

Che lei m'ami, forse, poco importa;
nella sua immagine appago l'animo
tenendola stretta con presa accorta
pronunciando un labile e flebile t'amo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento