username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuseppe La Rosa

in archivio dal 15 set 2008

01 settembre 1980, Catania - Italia

segni particolari:
Misantropo

mi descrivo così:
Nessun giudizio potrà scalfire l'anima delle mie dita che brandiscono la penna

22 agosto 2015 alle ore 14:09

Vincolo

Questa tristezza,
tenuta al guinzaglio,
lasciala vagare.
Da sola imparerà
a riconoscere le rugiade,
gli alberi e le api
le mosche e i rettili.
Lasciala vagare
fuori dalla tua mente,
dentro il corpo del mondo
che un po'
non t'appartiene
e lo contiene.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento