username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Braga

in archivio dal 24 apr 2006

01 settembre 1921, Ferrara

24 aprile 2006

Adolescente

Di te, adolescente,

fonte di sogni,

è stato detto tutto.

Del fermento che brucia

la tua carne acerba,

della tua pelle tiepida

e levigata

come un marmo d’arte,

o di velluto morbida

al tocco delle dita.

Canta da millenni Salomone

il miracolo delle tue cosce tornite,

del grembo caldo e saporoso,

dei tuoi seni d’avorio…

Tu non sai la folgore

che trafigge la mente

ad ogni tuo sorriso.

O adolescente,

il mondo attorno a te svanisce

e non ti accorgi della tua magia,

mentre scateni invano

la fantasia.

Basta soltanto

il lieve tocco delle tue labbra

in un casto bacio, a dare vita.

Tu certo lo sai, ma non sai quanto

in un cuore a te troppo lontano

s’addensi il pianto.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento