username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Maccioni

in archivio dal 23 lug 2007

19 febbraio 1944, Gonnosfanadiga (ca)

segni particolari:
Nessun segno particolare di rilievo.

mi descrivo così:
Essere come sono ma ancora cercare di capire l'essere che è in me! Lo troverò? Mah, non so. Forse con la poesia mi auguro di riuscirci!

23 luglio 2007

Il colore dei tuoi occhi

Come in un sogno
Vago alla ricerca dell’io
Un vortice
Mi trasporta lontano
E senza voce
Cerco di urlare
Ma inesorabilmente
Mi perdo
In una realtà
Che forse
Non mi appartiene
Non odo e non vedo
Più nulla davanti a me
Il mare
Che colore avrà
E il cielo
Come mai oggi
Non mi trasporta
Con  le sue meraviglie
Oggi non riesco  a  vedere
Neppure  per un attimo
Il colore dei tuoi occhi
Vorrei  tanto vedere 
Il colore dei tuoi occhi
Perché possa così finalmente
Rivedere la profondità 
Di questo mare
E le meraviglie
Di questo cielo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento