username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Maccioni

in archivio dal 23 lug 2007

19 febbraio 1944, Gonnosfanadiga (ca)

segni particolari:
Nessun segno particolare di rilievo.

mi descrivo così:
Essere come sono ma ancora cercare di capire l'essere che è in me! Lo troverò? Mah, non so. Forse con la poesia mi auguro di riuscirci!

14 agosto 2007

Ormai la notte…

La pioggia cade insistentemente
e i ciuffi d’erba ondeggiano
come sazi di benedetta acqua.
Tutt’intorno un’aria frizzante
avvolge piacevolmente la pineta
mentre una leggera nebbia nasconde
a tratti giovani conifere.
Un profumo di resina bagnata
trasmette benefiche sensazioni
mentre un sole pallido
tenta, senza riuscirci, a risplendere
in un cielo saturo di nubi.
Ormai la notte cavalca la pineta
mentre la luna sempre curiosa
fa capolino in un cielo
ora quasi sgombro di nubi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento