username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Maccioni

in archivio dal 23 lug 2007

19 febbraio 1944, Gonnosfanadiga (ca)

segni particolari:
Nessun segno particolare di rilievo.

mi descrivo così:
Essere come sono ma ancora cercare di capire l'essere che è in me! Lo troverò? Mah, non so. Forse con la poesia mi auguro di riuscirci!

14 agosto 2007

Spenti sorrisi

Rintocchi di campane
che rubano silenzio.
Turbamenti assopiti
mentre costruisci
fantastici castelli.
Sventolii di bianchi fazzoletti
ricordano spenti sorrisi,
copiose lacrime…attendono!
Volti senza lineamenti
ti seguono e occhi
accesi lanciano saette
di fuoco che trafiggono il cuore!
Rintocchi di campane
che ti spaventano...
dove ormai il silenzio
rimane quasi momentanea attesa!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento