username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gennaro Gagliardo

in archivio dal 04 apr 2007

12 aprile 1964, Napoli

segni particolari:
Ferite, ricordi di battaglie dell'anima, cicatrici dell'esistenza di un guerriero contemporaneo.

mi descrivo così:
In perenne bilico tra Donchisciotte e Sancho. (Guccini)

23 aprile 2007

I' song' (i dimenticati)

I’ song’ e chella razz’
ca semp pavat
i’ song’ e chella razz’
ca se semp’ arrangiat’
pecche' a faccia
va' salvat nun ta puo' piglia' cu ‘llat
i’ song’ e chella razz’
c' ha surat  jastmmat
e nun e mai stat’ ringraziat né capit’ né sentuta
i’ song’ e chella razz’ che stat’  usat’, avvilit’,
ch’è stat’ chiammat’ sulament pe' mazzat’
amico dei ribelli in conflitto col creato
fazione opposta prodotto della lotta
sangue in rivolta
attento, il cane è sciolto questa volta.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento