username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giacomo Montana

in archivio dal 02 dic 2005

07 aprile 1948, Livorno

segni particolari:
Amante dell'arte in genere, astronomia, arti marziali, filologia, filosofia, psicologia e altro ancora.

mi descrivo così:
Amo la vera giustizia, le persone leali, combatto le ipocrisie specialmente quelle a danno dei più deboli, mi piace la meditazione che migliora il sé interiore e questo è anche un input per dare buoni consigli a chi è in difficoltà.

06 gennaio 2006

Correvi sulle labbra dei popoli

Dedicata al Santo Padre Karol Wojtyla


Da eccezionale Santo Padre, Giovanni Paolo II, sei stato saggio
e hai provato il sentimento di essere conscio dei lati misteriosi della vita,
sapevi anche che in politica il cuore degli uomini si indurisce.

Col fardello delle tue sofferenze
sapevi che le idee di grandezza sfrenata distruggono l’uomo.
Per questo, con grande sacrifico personale hai viaggiato per il mondo,
per portare instancabilmente sempre, la Via, la Verità e la Vita,
per fare accettare nei cuori anche più induriti
il Signore Salvatore.

Oggi la tua anima ci accompagna come stella di nostra vita.
Scintilla il nostro cuore insieme alle luci degli angeli.
Il nostro cuore tintinna sempre la campana
del nostro riconoscente amore per te.

Il tuo immenso valore di uomo, Angelo Karol Wojtyla
e le tue energie, hanno aiutato a cambiare e rendere migliore il mondo.
Anche da Papa hai comunicato sensazioni di grande sicurezza.
Per il bene dell’umanità, tu sapevi dove dovevi arrivare.

Eravamo tutti ad ascoltarti,
quando trasmettevi immediatamente,
la forza interiore propria dei grandi uomini,
celata spesso con dolcezza in sentimenti appena accennati.

Grazie anche per l’ultimo immenso tuo sacrificio Karol Wojtyla.
Arrivederci nella casa del Signore.
Grazie Gesù.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento