username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gianfranco Pacco

in archivio dal 22 set 2009

04 ottobre 1963, Trieste - Italia

segni particolari:
Peter Pan dai canestri alla montagna, passando per il palco e la scrittura.

mi descrivo così:
Geometra... a canestro su un palco... sempre a zogar come i fioi su una nuvola... scriver de tuto come in una favola...

06 luglio 2015 alle ore 16:22

Indrio nel futuro...

Vardando el mar

no te scolti el vento

scoltando un temporal

no te vedi'l tempoche scori soto i oci

che'l te scampa

e quando'l se inacorzi

el te grampa

e lassite becar

che in mezo ai sogni

sempre te pol sperar

novi colori

che i vegni a ingrumar

riflessi e fiori

che mai dimenticà

in zima al cole

e zò fin Miramar

sufiando bole

e anca quel morbin

xe 'ndado 'vanti

el iera picinin

per tuti quanti

cressudi xe

quei muli

che ciapai per man

sognava verti i oci

basandose pian pian

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento