username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giorgio Genetelli

in archivio dal 16 feb 2011

09 settembre 1960, Bellinzona - Svizzera

segni particolari:
Spirito libero, la mia libertà finisce dove comincia quella dell'altro

16 febbraio 2011 alle ore 15:51

Frecc (Freddo)

Dasédass e videi che l'é nècc
i'onscéi da cantèe i é mai strach
i canicc i é indinsegn in do lécc
e da vìu t'en g'ha pien i pirach
el da nèe propi in mézz a scto frécc
a laurèe o a crapèe
con el chér in dom sach

Svegliarsi e vedere ch'è notte
gli uccelli di cantare non son mai stanchi
i bambini sognano a letto
e di vivere ne hai piene le tasche
devo proprio andare in mezzo a questo freddo
a lavorare o a crepare con il cuore nel sacco 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento