username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanna Stori

in archivio dal 13 gen 2013

10 gennaio 1973, Capri (NA)

segni particolari:
Grazie

08 marzo 2013 alle ore 12:15

Un pensiero per l'otto marzo

Intro: A tutte le ragazze vittime degli assassini

Il racconto

Quanti sono i sorrisi negati?
Sono tanti: sempre troppi.
Un sorriso negato, negato per sempre, è come uno schiaffo all’umanità.
E’ una vergogna per tutti: per i colpevoli, per i complici... per chi ha taciuto e tace.
Ognuno di loro è carnefice, ogni giorno.
Ogni volta che un bambino si vedrà negato il sorriso della sua mamma.
Tutte le volte che un ragazzo, un uomo, un’amica, una mamma... si vedrà negato il sorriso della sua bambina.
Voi, gli aguzzini... e voi i complici. e voi... gli omertosi e i vigliacchi, sarete sempre lì.
Le luci e i riflettori, i giornalisti, che si accaniscono in quel mestiere, che loro stessi hanno reso sporco; quelli che vi pagano... quelli che vi giustificano... quelli che vi parlano.
Tutti lo sanno. Tutti lo sappiamo, tutti sospettiamo di voi ... ogni santo giorno.
Il giudice freddo, l’avvocato che pagate, la guardia che vi scorta, il vicino che vi conosce...
Tutti sanno che siete voi i responsabili di quei sorrisi negati.
Ricordatevene sempre: voi siete quelli che tolgono la gioia al mondo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento