username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni De Simone

in archivio dal 13 mag 2012

06 giugno 1942, Roccarainola (NA) - Italia

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
“Io sono quello che sono, non quello che tu vuoi che io sia, e basta”  Ho insegnato Educazione Fisica in quasi tutte le scuole medie della Valtellina. I miei amori sono le "3P". Poesia, Prosa, Pittura. Ho pubblicato 6 libri di poesie e 1 di racconti. Arte: diverse mostre  in italiia e all'estero

13 maggio 2012 alle ore 9:49

NEL MIO CUORE

Nel mio cuore 
quale tremito di pioggia
l’ultima voce del silenzio
inumidisce il canto
che albeggia  sulle sponde di cristallo
di uno spartito d’amore.

Il vento vagabondo
-senza archetto –
cerca note d’azzurro
su un vecchio Stradivari
e getta  folate di caldo
sulla rosa tra le rose
staccando petalo dopo petalo
L’amore li raccoglie
e l’infila 
con fibre di sole
per donare una collana al giorno
che mi porta il suo viso
e il suo sorriso.

Lasciami andare via
ti prego
lasciami andare dove i ricordi
sono pezzi di notte
e la luna
vecchia
di blando chiarore.

*

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento