username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Morgioni

in archivio dal 08 set 2008

12 luglio 1937, Taranto

08 settembre 2008

Settembre

Mese dolce ed amaro
Come frutto maturo

Immagine appena trascorsa
Già chiusa nel ricordo
Il tuo profumo
Ancora nell’aria
Su questa spiaggia
Mediterranea ora deserta
E si confonde
Nella fresca brezza
Che dal mare sale
Con onde lunghe e lente
Riempiendo le narici
Il sole ad occidente
Gioca con cristalli di sabbia
Che si perde allo sguardo
Frammenti di conchiglie
Opalescenti e bianchi
E crea ombre fantastiche
Come miraggio nel deserto
Io ti vedo ancora
Uscire dall’acqua
Come novella Venere
Ma tu sei già lontana
Confusa nella nebbia
In paese freddo e a me straniero
Torneranno le rondini azzurre
E voleranno basse
Tornerà l’amore

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento