username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Papini

in archivio dal 28 lug 2010

1881, Firenze

1956, Firenze

segni particolari:
Non avevo timore di criticare anche nomi illustri del mondo della cultura. Ho criticato i sistemi filosofici di Kant, Hegel, Schopenhauer, Comte, Spencer e Nietzsche, dichiarando infine la morte della filosofia stessa.

mi descrivo così:
Sono stato uno scrittore italiano controverso che ha appoggiato la dittatura fascista.

25 maggio 2011 alle ore 17:46

Giovanni Papini dixit:

S'è vero che in ogni amico v'è un nemico che sonnecchia, non potrebbe darsi che in ogni nemico vi sia un amico che aspetta l'ora sua?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento