username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Santi

in archivio dal 17 dic 2007

04 ottobre 1970, San Bonifacio (VR) - Italia

mi descrivo così:
Avanti tutta sempre, comunque.

17 dicembre 2007

La guerra

Un bambino, gli occhi volti al cielo
e una lacrima gli scende il viso,
un nero alone lo copre a velo
negandogli spontaneo sorriso.

 

Un flagore s'ode da distante,
un calore avvolge la natura,
distrugge tutto in un sol istante,
hai sopravvissuti sol paura.

 

Surreale quanto resta:
la vita a raso sradicata,
sotto di lei terra crespa.

 

La speranza al suolo è rovinata
da sporchi interessi sulla cresta
da un ordigno d'ira scoppiata.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento