username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giulia Torelli

in archivio dal 01 mar 2015

matera

01 marzo 2015 alle ore 12:50

Occhi rubati al cielo
che reclama
due stelle scomparse,
i tuoi,
che accendono la notte
e che nel fondo dei miei
accendono il mio cuore

che era spento,
sopito a guardare
un tempo
senza ticchettio,
avaro di lancette,
privo dell'energia
che sposta le ore.

Tempo che perdono ora,
guardandoti,
perchè tu sei passato e futuro
in un battito di presente
che trasfigura ogni attimo
e che ora ci avvolge
regalandosi senza fine.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento