username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giulio Nicolai

in archivio dal 07 mag 2007

20 settembre 1987, Massa (ms) - Italia

07 gennaio 2011

Umanità

Attraente come fuoco sulla spiaggia notturna
si muove tra la storia, e la cambia suo malgrado;
cammina tra gli ostacoli che pone a sé stessa
e li supera, passo dopo passo, generando
scontento, ricchezza, povertà e stupore,
con la leggerezza di un bambino che gioca
con un'arma tagliente.
E' carnefice e vittima, creatrice e distruttrice,
con lo stesso metallo da forma alla musica,
da forma al dolore.
Sa guardare negli occhi con intensa passione,
e comporre versi per amanti lontani,
sa dare riparo ai suoi teneri figli,
sapendo che un giorno dovranno scappare,
dai propri fratelli, dai propri giacigli.
E' una madre severa, che lascia libri
sul tavolo, nelle mani di un bambino,
e pretende che lui li capisca subito,
senza dare spiegazioni, perché non le ha.
E' un quadro profondo, dalla tela che parla,
disegno di un mondo bendato, che ha bisogno
di toccare tutto, per poterlo comprendere.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento