username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Arrigo

in archivio dal 09 lug 2007

31 agosto 1982, Formia (LT)

mi descrivo così:
Meglio non descriversi... sono troppo severo con me stesso

26 luglio 2007

Di Notte

Il vento, come una carezza
mi consola…
La luna, come una madre
mi veglia…
Le stelle, come occhi
mi guardano…

 

Ma la gioia
di un tuo sorriso
né stelle, né luna,
né vento
mi posson regalare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento