username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Gianpaolo Casarini

in archivio dal 02 lug 2012

25 aprile 1940, Milano - Italia

mi descrivo così:
Vecchio Chimico Industriale Corrosionista Pensionato Interessi per Storia-Arte-Letteratura-Viaggi-Teologia

16 maggio 2013 alle ore 16:18

Un palloncino alato colorato

In un palloncino rosso viola blu i miei sogni
ho lì  soffiato sogni dimentico Morfeo mai
sognati all’amor tuo intesi e sempre volti
lor compagno al moto propulsore un gas
l’elio primo tra i gas nobili il più leggero
auriga un vento poi  pigro capriccioso
forse burlone incerto sempre nel cammino
che ne sarà di lor  ormai dispersi in cielo?
Una pioggia di frammenti del cuor mio
le visioni le sperate carezze tue mai avute
se mai di colpo da una esplosion colpito
o lentamente lontan portato per luoghi
dell’aer sconosciuti fino a lei Venere
stella dell’Amore o forse ancora  quel
guscio l’involucro del sodal privato
in terra sgonfio sol con loro ritornato
qual sia dunque poi il destino sogni
saranno miei poveri sogni mai sognati.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento