username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Pipino

in archivio dal 09 giu 2011

22 luglio 1949, Palmi (RC) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sognatore. Sogno un mondo dove si possa essere buoni senza essere considerati fessi. Dove si costruiscano impianti solari a concentrazione (quelli progettati da Carlo Rubbia) che dissalino l'acqua del mare e con tale acqua si fecondino i deserti, e si produca idrogeno per muovere il mondo

10 giugno 2011 alle ore 17:46

Regalami

Amore, se vuoi farmi un regalo
regalami un braciere
con del fuoco dentro.
Regalami una ciotola di riso
condita delle tue lacrime.
Regalami una ciocca di capelli
ed una goccia di saliva.
Porrò la prima in una teca
e la seconda sulla mia ferita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento