username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Spagnulo

in archivio dal 30 giu 2014

13 settembre 1984, Grottaglie (TA) - Italia

30 giugno 2014 alle ore 23:41

Giorno

D’improvviso venne il giorno
La luce penetrava nella stanza
Era il presagio che qualcosa stesse per finire
È ancora presto, è ancora troppo presto pensai
Gli ultimi minuti prima dell’addio durano un’infinità
Giorni, mesi, anni
essendo quelli che fanno più male

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento