username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Tartaglia

in archivio dal 19 set 2007

12 aprile 1984, Putignano

mi descrivo così:
Pensate sia possibile descriversi attraverso una manciata di parole? Risposta assai ovvia, per cui mi limiterò a presentarmi così: I AM I...

19 settembre 2007

Nuovo amore

Il CHIARORE dell'alba di un nuovo giorno,
Il CANDORE del viso di un tenero infante,
Il BAGLIORE negli occhi di una madre che culla sul petto la sua creatura,
Il FERVORE di un padre che attende di poter accoccolare a sé il suo pargolo,
Il TEPORE di un lungo, accorato e tanto atteso abbraccio di un focolare famigliare,
Il CALORE del fuoco vivo che arroventa i cuori degli innamorati, mentre il pargolo sotto la loro ala protettrice si bea di quell'aura luminescente,
Il ROSSORE del dio sole che sorge imperioso e regna sovrano sul buio che fu,
Il COLORE,
l'ODORE,
il SAPORE,
il SENTORE ,
della genesi di un nuovo AMORE...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento