username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Guido Marinelli

in archivio dal 02 mag 2007

03 maggio 1990, Agnone

segni particolari:
Non mi capisco... ma sono uno scrittore autoironico o un adolescente complessato?

mi descrivo così:
Diciasette anni, se hai la testa sulle spalle è l'età durante la quale inizi a pensare come programmare il tuo futuro, ti metti la testa sulle spalle e smetti di sognare illusioni... o almeno speri di poterlo fare

08 maggio 2007

Fuga

Correre, senza voltarti indietro.

Scappare, senza guardare in faccia a nessuno.

Ritirarsi senza farsi scoprire.

Via da tutti.

Fuggire
con onore
a testa alta
da tutto questa melma
in cui vivo.

Lasciare tutti a bocca aperta
occhi spalancati
voce muta
muscoli immobili.

"Fallimento"
"Diverso"
"Nullità"
 Parole scritte
con l'acqua.

Ora sotto di essa
invece
ho trovato la pace.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento