username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Irene Pizzimenti

in archivio dal 28 nov 2005

??/??/19??, Palermo

mi descrivo così:
Silenziosa, testarda, amante dei piccoli ma costanti passi, osservatrice sorridente con forte empatia per il mondo tutto.

10 novembre 2009

Al caldo del camino

M'allungava il vivere quel tuo sguardo
e la tua mano che ripassava dopo
rigustando negli sguardi lenti
sapori intensi e ritrovati

Erano i giorni in cui tirava forte il vento alla scogliera

Sbatteva alta l'onda
inondava senza respiro il molo
era bello restare dentro sdraiati al caldo del camino
bagliori rossi di fuoco addosso

S'allungava il vivere
ridevano in silenzio gli occhi
complici.

Avevano lasciato fuori il Tempo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento