username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Irene Pizzimenti

in archivio dal 28 nov 2005

??/??/19??, Palermo

mi descrivo così:
Silenziosa, testarda, amante dei piccoli ma costanti passi, osservatrice sorridente con forte empatia per il mondo tutto.

28 novembre 2005

Poesia

Sensazione lenta
cade addosso attraverso gli occhi
voluttà impalpabile sospende
allarga i corridoi dell’anima.


Emozione
rallenta i ritmi
ritrova piccolo il pensiero
risente la meraviglia
di vissuti, d’attimi.

 

Poi…
t’entra dentro...

 

Tentazione
t’avvolge.
Malìa ed essenza
ti sveste
ti brucia
è luce.

 

Silenziosa e discreta
apre e richiude leggera
le porte alla tua storia
passaggio di tenerezza
ti culla l’anima.

 

Sogno desto
ridona coscienza all’uomo
quando sciabola la vita
gli ferisce troppo gli occhi e il cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento