username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Irene Pizzimenti

in archivio dal 28 nov 2005

??/??/19??, Palermo

mi descrivo così:
Silenziosa, testarda, amante dei piccoli ma costanti passi, osservatrice sorridente con forte empatia per il mondo tutto.

10 novembre 2009

Tra il celeste ed il grigio

Miscuglio di colore
si perde l'anima
riflessi d'abbandono
gli occhi abbassano le palpebre
Tra il blu intenso e il lilla
scorre accanto il fiume
Due ninfee
sono petali colorati
sospese sensazioni baciate dalla luce
Nell'acqua
emozione scivola libera
tra il celeste e il grigio
Lenti rami ritrovano i percorsi
fili appesi a fili
Nel canneto
fruscio a liberare l'anima
una tuta blu e il suo vissuto
Attorno
accoppiati e sparsi i sentimenti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento