username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Iris Vignola

in archivio dal 11 mar 2015

La Spezia - Italia

segni particolari:
Autrice di libri fantasy, di fiabe e poesie.

mi descrivo così:
Autrice del primo volume della mia trilogia La stirpe di luce, Dynasty of Light, ovvero La scelta di Asaliah in versione italiana e inglese Asaliah's choice e del secondo Le Origini, The Origins, attualmente in versione inglese, oltre a libri per bambini e di poesia.

06 agosto 2015 alle ore 18:52

STANZA A ORE

Con le dita delineo la curva delle labbra tue,
accompagnandole dove s'uniscono;
con la punta della lingua le accarezzo,
suggendone il dolcissimo nettare.
Ingorda della bocca dal sapore prelibato.
Il respiro si fa corto.
Lingue che guizzano ruotando, ritraendosi e tornandosi a cercare,
in un gioco stimolante i sensi.
Uno ad uno, slacci i bottoni della mia camicetta, mostrando i seni.
Poi lo sguardo cade...
Lenzuola linde di bucato, stanno lì, ben stirate,
sopra un letto anonimo e intriso di storie,
pronte ad esser stropicciate da corpi in cerca di piacere.
Se potessero parlare...
Quante volte han visto gente rotolarsi fra di esse,
per colmare quella voglia di sfrenato sesso e di null'altro,
magari con qualcuno sconosciuto.
Troppe volte s'è sdraiato chi ha comprato falso sentimento,
cosicchè vivere un incontro assurdamente squallido e diverso,
rifugiandosi tra bieche braccia amorose,
di prostitute, in vuoti amplessi fugaci.
Letto intatto, seppur sfregiato
dal tradimento d'incalliti mentitori
o dal falso pudore di viziose, in vesti virginali.
Coppe in vetro, in bella mostra
e, nel ghiaccio, bollicine.
Siamo noi...che ci amiamo e urlare lo vorremmo, amanti innamorati.
Non ha senso d'esser qui, in questa stanza a ore,
non ha senso per noi che aneliamo, respiriamo, viviamo del nostro amore.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento