username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Iris Vignola

in archivio dal 11 mar 2015

La Spezia - Italia

segni particolari:
Autrice di libri fantasy e poesie.

mi descrivo così:
Ho pubblicato il primo volume della mia trilogia "La stirpe di luce" in versione italiana e inglese (Dinasty of light), tre libri poesia e presto la terza edizione del mio libro di fiabe in inglese "Into the fantastic world of fairy tale".

29 settembre alle ore 17:30

Terreno incolto

Terreno incolto, 
dove coltivavo sogni, come fiori,
che, assiduamente, inacidivano assai presto,
bensì li bagnassi con l'acqua d'un corso,
ch'avevo nominato speranza,
giacché fresca, al tatto
e cristallina, alla vista.
Giorno dopo giorno,
ora dopo ora,
minuto su minuto,
desiavo lo spuntare d'un germoglio,
peraltro invano,
quantunque all'assolate pietre,
s'abbarbicasse flora profumata e disattesa,
dalle radici nate tra zolle desolate,
presunte inappropriate ad ogni genere di vita.
Nulla di ciò ha valor d'impedimento, al mio desio,
dacché la speme è ancor nutrita
da coscienza del pensiero positivo,
che resiste all'inclemenza negativa,
che ben sa rinnegar il compimento.

Ancor coltivo sogni, 
in aggiunta a desideri,
avendo asperso i semi nel cuor dell'infinito,
in terreno riscaldato, 
per grazia dell'amore perfetto ed assoluto,
bagnato da rivoli allegorici,
del fluido sempiterno, 
emanato da purezza e candore di vesti, 
confacenti ad anime illibate.
Pertanto, attendo, 
disdegnando la chimera
del risveglio d'un'aurora sibillina;
che sia invero volitiva realtà,
il sagace albore da cui nasce la rugiada adamantina,
destinato a dissolver l'ignorante oscurità,
rivelando misteri, inasprenti tormentosi eventi
e palesando desii appagati, dapprima proibiti,
nonché sogni arretrati, ch'avran sapor di miele,
nel dolce retrogusto.
L'amaro s'è dissolto, 
alfine, al mio palato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento