username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Ivana Innocente

in archivio dal 30 dic 2005

04 ottobre 1981, Ragusa

mi descrivo così:
Ironica

30 dicembre 2005

Urla uomo!

Solo se ci odieranno
diventeremo piccoli dei
dotati di forze ancestrali.
Le Smancerie, quelle viscide
ci renderanno sterili…
Quando smetteremo di crogiolarci invano?
E' inutile!
Se non ci sono più Leoni pronti a sbranarci
Di cosa ancora dobbiamo aver paura?
Deponiamo le armi.
Semplicemente.
Non abbiamo più motivo di farci la guerra!
Dì al tuo lupo
che io ho finalmente smesso di combattere
di cercare.
La verità sta in te Irene.
E' vero, le incoerenze vanno sanate.
Mangerò i fiori, simbolo di morte
purché da essi nasca la vita.
Berrò del sangue vero
purché da esso nasca l' Uomo.
Urla Uomo! Urla!
Perché è di te che ho nostalgia…
è di Lui che ho nostalgia...
è di Voi che ho nostalgia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento