username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Katia Catalano

in archivio dal 06 dic 2010

23 luglio 1980, Mirandola (Mo)

segni particolari:
Sono sensibile e dolce!

mi descrivo così:
Vivo a Varese, sono Laureata in Giurisprudenza e ho frequentato la scuola di Notariato di Milano. Attratta dal mio “primo amore” – l’arte – frequento la facoltà di Lettere ad indirizzo storico-critico dell’arte.

06 dicembre 2010

Vago sentire

Perché o per chi
ha senso questo?
Mille parole per un no,
eppure tuo il naufragio era!
Non sai ancora,
ma quel che hai perso,
me
era una parte di te,
credevi
non accrescesse il valore,
ascoltar voci, suoni
conferme silenti...
Ma
forse è altisonante tutto ciò,
basti sapere che c'è
lacerante un vuoto voluto,
abisso infuso nel tuo cuore.
Forse altro non lasciava
la mia presenza,
non era il momento aspettato,
ma
era quello cercato,
non la mente guidava...
Come nei tuoi occhi, ora,
è vago il sentire.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento