username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Katia Guido

in archivio dal 30 nov 2005

Bressanone - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2005. In tanti, troppi, mi dicono che sono come "Amélie"

mi descrivo così:
Unite eredità abruzzese, derivazione altoatesina, una presa veneta. Più tardi un pizzico d'Inghilterra. Servite: incorreggibile romantica, eterna sognatrice, moderatamente folle, rapita dalla luna, malinconica ma quasi sempre allegra, invaghita d'Irlanda.

28 gennaio 2009

Katia Guido dixit:

L’amore è un bambino. I suoi bisogni sono primari, semplici. È onesto in tutto ciò che comunica. Devi giocarci, coccolarlo, consolarlo e alimentarlo. Lasciarlo libero di esprimersi e di commettere errori. Ogni tanto fa i capricci ma se lo trascuri quando ha veramente bisogno, si chiude in sé stesso. L’amore è un bambino. Se lo accompagnerai all’inizio della sua vita, tenendolo per mano, proteggendolo, diverrà forte e indipendente. Ti ringrazierà un giorno. Se non lo seguirai dandogli le giuste attenzioni, crescerà male, girandoti le spalle quando meno te lo aspetti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento