username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Katia Guido

in archivio dal 30 nov 2005

Bressanone - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2005. In tanti, troppi, mi dicono che sono come "Amélie"

mi descrivo così:
Una gipsy bohemien pantofolaia. Aspirante scrittrice, sognatrice a tempo pieno, lettrice irrequieta. Vorrebbe essere Belle (non per la Bestia ma per la biblioteca).

13 febbraio alle ore 17:05

Sometimes/A volte

Sometimes I wonder
through roads and crossroads in my mind,
frail and lost
those greedy thoughts,
across fields and clouds
whenever they leave a drunken trail
smearing it on crowded pictures.
All these faces, all these names
falling apart and into place in my head.
Sometimes the litter catches me unawares
while I look at the glittering signs.
Sometimes I lose it all,
but sometimes the magic starts.

Traduzione

A volte mi domando
tra strade e incroci nella mia mente,
fragili e persi
quei pensieri avidi,
attraverso campi e nuvole
non appena lasciano una scia ubriaca
spalmandola su foto affollate.
Tutte quelle facce, tutti quei nomi
cadono a pezzi e si incastrano nella mia testa.
A volte l’immondizia mi coglie impreparata
mentre guardo i segnali scintillanti.
A volte perdo tutto,
ma a volte la magia inizia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento