username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Kris Cammarata

in archivio dal 31 mar 2006

18 maggio 1989, Enna

segni particolari:
Spiccata doppia personalità contorta e contraria

mi descrivo così:
... Mmm... non mi viene niente in mente...

14 aprile 2006

Situazioni

Trema il corpo
In posa rannicchiata

Tra le mani

Stringe la testa

Il dolore continua insistente

E la stretta diventa più violenta

Immagini forti

Ornano la sua vista

Suoni indistinguibili

Volano dentro le orecchie

Mille voci

Sbattono contro le pareti del cervello

Le grida sbraitano

Dentro la sua anima

E un’unica domanda nel cuore

"Perché soffrire per una cosa che non esiste?"

Le sigarette fumano

I tiri corrono

E pensa

"Come posso soffrire per una cosa che non esiste?"

Il senso di colpa aumenta

E i diti puntati verso di lei

Si moltiplicano

È peccatrice di soffrire per una banalità…

Ma lei continua a farlo…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento