username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luca Gamberini

in archivio dal 29 apr 2008

30 maggio 1967, Bologna - Italia

segni particolari:
Ho una clessidra a inchiostro ne l'epitalamo

mi descrivo così:
Apprendista filologo

19 giugno 2014 alle ore 12:45

In fondo a te, di me.

In fondo a te, di me,
vivono repliche 
di riciclati pensieri
in atto unico.
In fondo a te, di me,
si organizzano corsi
di sopravvivenza
alla realtà.
In fondo a te, di me,
legami di parole
trapassate 
a miglior morte.
In fondo a te, di me,
iniziazioni al dolore,
compulsivi privilegi
di superficialità.
In fondo a te, di me,
lieti presagi 
di sventure
mai annunciate.
In fondo a te, di me,
accoppiamenti
di addii in calore
più soli di noi.
In fondo a te, di me,
non
importa
nulla.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento