username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Lucia Piombo

in archivio dal 13 ott 2008

18 settembre 1952, Terni

mi descrivo così:
Amo la bellezza in ogni sua forma... parole... note... natura... proporzioni perfette del creato... L'arte mi suggestiona profondamente, e la poesia m'addolcisce il cuore.

14 ottobre 2008

Senza più te

La mia carne, il mio cuore squartati e appesi
a sgocciolare
umori vischiosi,
a formare melmosa chiazza
di quella che era stata
vita
e ora, putrida cerca dissolversi, prosciugata
da un sole di latta.

 

Tagliare il male, via
Redenzione.

 

Tornare a vivere si può.
Menomati,
ma ancora forti,
sani, pronti.

 

Vorrei essere lucertola,
coda che rinasce
occhi che guardano  ancora
senza più anima.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento