username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa. Libero pensatore, poeta, appassionato di arte, musica, cinema (e altro ancora) nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto: cittadino del mondo intero!

05 giugno alle ore 16:49

Anime perse (2012)

A volte,
quando giriamo intorno ai nostri pensieri
e rotoliamo come pietre informi
o meteore impazzite
lungo le strade della memoria,
e vaghiamo fragili ed indifesi,
senza meta
e schiavi di noi stessi,
delle nostre illusioni
quasi sempre perdendoci
- restando estranei a noi stessi -
cadendo eppoi rialzandoci,
spesso feriti dentro e fuori,
anime perse nel vuoto sembriamo
senza identità.
Poi, stanchi,
ci fermiamo
e ci ritroviamo,
caricandoci sulle spalle
pesante il fardello
del vivere presente
e riprendiamo il nostro
cammino
perché troppo
amiamo la vita...
anime perse nel vuoto,
a volte,
però, sembriamo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento