username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa. Libero pensatore, poeta, appassionato di arte, musica, cinema (e altro ancora) nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto: cittadino del mondo intero!

03 ottobre 2018 alle ore 6:47

La lussuria di muti sguardi (o: mistica della lussuria)

                                                                 da: Saffo&Rumi;
                                                                 a: Saffo&Rumi; ovvero: il "dualismo"
                                                                 perfetto, amore lesbico e amore etero.                                                 
A quelle lunghe mattine
d' estate, ora ripenso:
quando tu, mia dolce amata,
da me venivi, mi raggiungevi
alla "grande quercia"; belli
ti seguivano, ti guidavano
piccoli e veloci i bruni passeri
col loro folle palpitare d' ali
sopra il terso limpido cielo.

Ed insieme, al riparo dal sole,
sulla rossa terra di giugno,
sdraiati declamavamo
versi del sommo d' Albione:
a volte tu piangevi e a me
allora ti stringevi lieve;
alché cadeva il silenzio; tra di noi
soltanto muti sguardi che tutt' uno
diventavano: come due che senza mai
toccarsi s' avvinghiano nell' ombra.
Anche lo scorrere del tempo così
fu allora sopportabile.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento