username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Tarabella

in archivio dal 20 ott 2008

10/01/19?7, Viareggio

segni particolari:
Sognatore di lungo corso, fuori dall'ingranaggio come il chicco di caffè caduto sul tavolo. Pesce fuor d'acqua e dalla boccia di vetro. Il più grande poeta di tutti i tempi. Anche quelli supplementari!

mi descrivo così:
Stupefatto dal tempo e dalla vita. Innamorato della poesia fino ad abusare di lei violentandola in tutte le posizioni meno quella del missionario.

03 novembre 2008

Epicureo

Su, prendi un po' la vita come viene
perché, anche tu, non sei di primo pelo
e non ti lamentare se c'è il gelo
o il sangue ti ribolle nelle vene!


Guarda per aria, tieni gli occhi al cielo,
non pensare ai quattrini, non conviene!
Se fai le passeggiate più serene
vedrai che sui pensieri scende un velo.


La vita ci ha sorriso e ci ha picchiati
con la gioia, l'amore o lo sgomento
perciò siamo più forti e vaccinati!


Pensa alla tua salute e sii contento,
poi di questi consigli qui rimati
ne riparliamo nel... duemila cento! (1)


1) se saremo ancora vivi!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento