username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Lucilla Ardissone

in archivio dal 06 feb 2012

11 settembre 1964, Napoli - Italia

mi descrivo così:
Riflessiva, sportiva, vitale.

07 febbraio 2012 alle ore 14:28

Vita e morte

Seppellitemi nuda nella terra di cui sono figlia.
Che io possa tornare ad essa,
che essa possa di me nutrirsi.
Per anni ho vissuto dei suoi frutti,
frutto ora son' io.
Il mio disfacimento la sua forza rigeneratrice.
Assorba nei suoi umori la scatola ormai vuota di ciò che io fui.
Sia ora nutrimento per ciò che ancora vive.

Commenti
  • Silvia De angelis Grande amore per la propria terra a cui si vuole donare l'ultimo atto di vita....versi apprezzati

    07 febbraio 2012 alle ore 17:02


Accedi o registrati per lasciare un commento