username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luna Che Nasce

in archivio dal 09 feb 2013

Roma

segni particolari:
Il cuore di un lupo lascia la traccia quando la neve si è sciolta. Quello che non vedi" disponibile su Amazon.

mi descrivo così:
Tutto ciò che è istinto è per me motivo di vita e di verità, per questo sono con i cuori selvaggi chi non chiude la bocca e mette in moto le  mani, chi in qualche modo pensa che la parola è sacra e può salvare il mondo.

24 febbraio 2013 alle ore 14:46

IL SOUVENIR DELLA CONCHIGLIA

dov'è la signora in nero? vieni qui... vieni qui...ti facciamo vedere come ci si sente a togliersi il vestito e a buttare il cuore alle stelle.... mettiti giu e assisti  al rumore dei  passi  nel petto, alla carezza di uno sguardo nella mente e al tocco di una voce che ti veste ti rispoglia e ti riveste. L'AMORE  da'  informazioni a finestre semi chiuse dove l'anima non si fa fare domande, non ne ha bisogno, e il corpo risponde. certi accordi giusti fanno il proprio dovere... non hanno paura della signora in nero.. le tendono la mano, se non vuole la spingono , la legano ai piedi di un tavolo apparecchiato con cura ogni giorno e le  raccontano che esiste anche un tempo in cui è giusto riposare, dannati istanti  tra un pasto e un altro. A fine pasto  hai ancora la forza di dire buon appetito?ora puoi andare  zoppicando la tua sconfitta ... .

Con cura  ,spaventosa e dolce paranoia dei dettagli , io apparecchiero' la mia tavola  e tu, sei la benvenuta. le stelle sono affamate sono tante e  io, devo essere puntuale, ci sono due occhi a capo tavola che mi bisbigliano nel cuscino ogni notte vogliono che insegni a lei a memoria tutti i nostri accordi e che li canti ogni volta che va via e mentre sta tornando . non sara' soddisfatto lui fino a che non vedra' io e lei prenderci per mano e versare le briciole della tovaglia, l'ultimo sorso di vino e gli accordi dentro ogni conchiglia per lasciarla come souvenir al mondo che non crede. Racconteranno che eravamo sempre pronti  noi..il cuore  di un lupo sapeva tutto-

io ero li a digiuno  di una porta sbattuta ,c'è chi vive di queste attese con il sudore negli occhi.

eravamo sempre pronti noi  a sudare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento