username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Saya

in archivio dal 05 dic 2005

03 aprile 1953, Buenos Aires - Argentina

30 aprile 2013 alle ore 17:19

La poesia

la poesia suona come una nota intonata
in un’orchestra di free jazz o vaga
come una pecora dolly nel calderone
del già scritto o si traveste da rivoluzionaria
nel coro dei Robespierre delle tastiere
anestetizzate per congedarsi da un teatro
completamente vuoto e le guarnizioni
plaudono al silenzio dei sipari.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento