username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 18 nov 2006

Marco Simeone

04 giugno 1954, Capri
Segni particolari: Solo quelli lasciati dal tempo più nell'anima che sul corpo. Io non mi guardo e vorrei essere solo la sensazione di me stesso.
Mi descrivo così: Descrivermi... sarebbe come fermare il tempo. Cosa c'è di più mutevole dell "Io"? Non ho trovato e non cerco il personaggio da recitare... sopporto a fatica quello che mi hanno cucito addosso nel quale sempre meno mi riconosco.

elementi per pagina
  • 18 novembre 2006
    A me stesso

    Vorrei essere
    una freccia di ghiaccio
    scagliata
    contro il cielo stellato

     
  • 18 novembre 2006
    In morte di mio padre

    Ho chiuso i tuoi occhi
    sulla mia vergogna.

     
  • 18 novembre 2006
    Fine di un amore

    Mi parli...
    ma non ti sento.
    Guardo i tuoi occhi...
    muti...
    e sono solo.